Locali sfitti e vetrine vuote, ma non tutti temono la crisi: ecco le nuove attività del centro gestite da giovani imprenditori

0
288

L’emergenza Coronavirus, la crisi, l’incertezza per il futuro non hanno scoraggiato alcuni giovani imprenditori ravennati che proprio in questo periodo hanno dato vita a nuove attività nel centro storico. Nonostante i tanti negozi vuoti con la scritta “affittasi” sui vetri, alcuni ragazzi hanno deciso di mettersi in gioco e investire in un’attività commerciale. Federico ad esempio ha rilevato a partire dal 1 ottobre un negozio di abbigliamento in via Rasponi, mentre Eleonora, Cristina e Silvia hanno aperto il 24 ottobre un negozio di gioielli e calzature artigianali in via Cavour.