La casa di Ivo Sassi entra a far parte del Museo all’Aperto di Faenza: il 6 luglio momento in ricordo dell’artista

0
85

La casa di Ivo Sassi entra ufficialmente a far parte del Museo all’Aperto della città di Faenza. L’abitazione dell’artista in via San Biagio Antico ospita al proprio interno 40 opere realizzate nel corso degli anni che costituiscono il “Giardino della Scultura”. A breve, grazie all’associazione “Ivo Sassi”, l’esposizione sarà visitabile su appuntamento. Non solo. A un anno dalla scomparsa del maestro, il 6 luglio ai Salesiani saranno allestiti tre grandi pannelli con riproduzioni fotografiche di un’opera realizzata da Sassi nel 2010 dedicata all’Inferno, al Purgatorio e al Paradiso dantesco. Sempre grazie all’associazione, animata dalla moglie dell’artista, sarà possibile visitare lo storico studio di Sassi in via Bondiolo 11 nell’ex chiesa di Santa Margherita