Berkan B: Piallassa ad alto rischio inquinamento. Il caso arriva in Regione e in Parlamento

0
366

Si alza il livello di preoccupazione in Piallassa Piomboni dopo l’affondamento della Berkan B il 5 marzo scorso che potrebbe portare ad un forte inquinamento dell’area e a un pericolo per la sua futura navigazione. Sono in corso le operazioni di rimozione del carburante rimasto a bordo della nave e gli interventi per impedire al relitto di spostarsi verso il centro del canale portuale. L’intera situazione sarà alla base di iniziative in Parlamento e in Regione da parte del deputato Carlo Ugo de Girolamo, membro per il Movimento 5 Stelle della commissione Trasporti della Camera, e da parte di Andrea Bertani, consigliere regionale dei pentastellati, i quali sottolineano il ritardo delle contromisure per evitare quanto avvenuto il 5 marzo scorso