Decine di migliaia di foto recuperate dopo l’alluvione: inaugurata la mostra “Ricordi appesi”

0
31

Decine di migliaia di foto salvate dall’alluvione. “Ricordi appesi”, la mostra inaugurata al Salone delle Bandiere nella residenza municipale di Faenza racconta il lavoro di Maria Laura Argnani, Francesco e Marco Bondi nel recuperare le foto dei faentini danneggiate da acqua e fango. Un restauro conservativo reso possibile grazie alla divulgazione del protocollo utilizzato da Fujifilm per recuperare le foto danneggiate dallo tsunami in Giappone, nel 2011. La mostra vuole però raccontare anche l’importanza della stampa per la conservazione della memoria e di come, anche di fronte ad un fatto tragico, possa nascere qualcosa.