Si è concluso Mauerspringer: il teatro di strada internazionale riflette su come superare muri e confini

0
488

Un confronto in videoconferenza per concludere il progetto Mauersrpinger, il festival internazionale del Teatro di Strada ospitato a Faenza all’inizio di settembre dello scorso anno dal Teatro Due Mondi, cofinanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea. Superare i muri e creare ponti tra le comunità attraverso il teatro questa è stata la missione di Mauerspringer in tutti i Paesi che hanno ospitato il festival. Un messaggio che oggi, a 7 mesi di distanza dagli spettacoli in strada, assume un significato del tutto nuovo a causa dell’emergenza del coronavirus