Priorità alla Scuola: “Diminuire gli studenti nelle classi e istituire le infermerie scolastiche”

0
50

Ridurre il numero degli studenti per classe, istituire le infermerie scolastiche, più controlli per i mezzi pubblici e vaccinazioni per il personale scolastico più fragile. Il 25 gennaio si è tenuto un nuovo incontro a Bologna, all’ufficio scolastico regionale, fra la Regione Emilia-Romagna e i rappresentanti della scuola: i sindacati, il comitato Priorità alla Scuola e alcuni esponenti di Rifondazione Comunista e Potere al Popolo. Nell’incontro con gli organi amministrativi regionali, priorità alla scuola è tornata ad avanzare le proprie richieste per la sicurezza del mondo scolastico dopo la riapertura degli istituti