Giornata per l’eliminazione della povertà. Libera: “La mafia prolifera nelle disparità”

0
38

Presidio in Piazza del Popolo a Ravenna per la giornata internazionale per l’eliminazione della povertà. Tante le associazioni che hanno aderito ad una manifestazione che, a causa degli episodi di cronaca di questi giorni, ha allargato i propri obiettivi. Nata infatti come una manifestazione per affrontare il problema della povertà, acuita dalla pandemia, e delle infiltrazioni mafiose, è diventata un ponte antifascista fra Ravenna e Roma, dove diverse sigle e associazioni si sono recate in solidarietà alla Cgil dopo l’attacco subito durante le proteste contro il Green Pass. È diventata anche una forma di sostegno a Mimmo Lucano dopo la condanna in primo grado.