Al via il Progetto SEAntinel: un corso online con i biologi per imparare a monitorare le spiagge e salvare le tartarughe

0
86

Fino al 15 marzo, tramite i canali social del Centro di primo soccorso Tartarughe marine Tao di Porto Garibaldi e il Centro ricerche Cestha di Marina di Ravenna è possibile iscriversi al corso online lanciato dalle due associazioni per diventare “sentinelle” del mare. L’iniziativa, che prende infatti il nome di “Progetto SEAntinel”, ha lo scopo di insegnare gratuitamente  a tutti i cittadini interessati a raccogliere dati sulla spiaggia e osservare e comprendere l’ambiente costiero in modo da essere in grado di inviare segnalazioni alle autorità competenti e contribuire in particolare alla salvaguardia di tartarughe e trigoni. Il corso sarà tenuto dai biologi delle due associazioni, impegnati quotidianamente nella tutela della fauna marina dell’Adriatico.