Un nuovo regolamento semplificato per fioriere, strutture temporanee, arredo e tende delle attività

0
250

Semplificare e accelerare le procedure e i rapporti tra imprese e pubblica amministrazione è l’obiettivo del nuovo regolamento per l’occupazione di aree e spazi pubblici, o privati di uso pubblico, con mezzi pubblicitari, fioriere, tende parasole, elementi di arredo e strutture temporanee a servizio dei pubblici esercizi, proposto dalla giunta al consiglio comunale, che si appresta a discuterlo e votarlo. Questo nuovo regolamento, tra le tante novità, aumenta il tempo di concessione del suolo pubblico, amplia la gamma dei colori ammessi per le fioriere, fornisce maggiore responsabilità alle imprese, semplifica i regolamenti e permette la collocazione di strutture temporanee all’interno di fasce specifiche della città.