Lonely Planet premia “Le vie di Dante”

0
292

Nell’anno di celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante, la Bibbia dei Viaggiatori individua nel suo report mondiale delle destinazioni da non perdere, unica realtà italiana, Le Vie di Dante, il prodotto turistico slow sulle orme del viaggio da Firenze a Ravenna del Sommo Poeta (www.viedidante.it) – Le Vie di Dante sono state segnalate nella categoria sostenibiltà come modello di turismo slow (lonelyplanetitalia.it/best-in-travel).
Il prodotto turistico interregionale avviato nel 2017 e dedicato al luoghi tra Toscana e Romagna che il Sommo Poeta attraversò durante il suo esilio (intrapreso nel 1302, in seguito alla condanna a morte da parte dei Guelfi Neri saliti al potere a Firenze, e terminato a Ravenna) è stato inserito, assieme al Cammino di trekking omonimo (395 km in 20 tappe da Ravenna a Firenze e ritorno), nella categoria Sostenibilità.