Inaugurata Made in Italy: a Faenza si ritrova la migliore produzione ceramica italiana

0
1119

100 ceramisti italiani a Faenza per l’evento “straordinario” di Made In Italy, la mostra mercato della ceramica organizzata dal Comune manfredo, in collaborazione con l’Ente Ceramica, per riempire il vuoto lasciato dal rinvio di Argillà al 2021 a causa dell’emergenza sanitaria. Dopo le prime inaugurazioni di venerdì, la grande manifestazione dedicata alla ceramica artistica e artigianale è iniziata sabato e proseguirà per tutto il weekend. Oltre alla mostra mercato, eventi, spettacoli, concerti e mostre. In campo uno spaccato della migliore produzione ceramica italiana che in questi mesi ha ottenuto anche il sostegno del Governo che ha riconosciuto al settore 2 milioni di euro per affrontare la crisi

La mostra mercato sarà aperta sabato 5 settembre dalle 10 alle 23 e domenica 6 settembre dalle 10 alle 21; la segreteria espositori e il punto informativo di Made in Italy sarà collocato in Piazza della Libertà, all’angolo con Corso Mazzini. Per facilitare l’accesso al centro nei giorni dell’evento, grazie alla collaborazione con Viaggi Erbacci verrà potenziato il servizio di navetta elettrica Green-Go bus, con una corsa ogni 10 minuti da/per il centro storico con capolinea in Piazzale Pancrazi (parcheggio scambiatore), il 5 settembre dalle 8.30 alle 24, il 6 settembre dalle 10 alle 21.