Coronavirus: la nuova fase della campagna vaccinale sarà “on the road”

0
69

Sarà una campagna vaccinale “on the road” quella dei prossimi mesi. L’assessore regionale alle politiche per la salute Raffaele Donini ha chiarito oggi in conferenza stampa le notizie che aveva diffuso nei giorni scorsi sui social network. Nei prossimi mesi agli hub vaccinali saranno affiancati sempre più punti vaccinali itineranti sulla falsa riga di quanto realizzato durante quest’estate nelle località marittime. Donini ha confermato l’obiettivo di voler vaccinare la popolazione nei luoghi di principale aggregazione: nelle piazze, nei mercati, nelle sagre, nelle feste di partito, con l’obiettivo di accelerare la campagna che oggi vede il 77,4% della popolazione raggiunta dalla prima dose e il 66% dalla seconda dose. In questi due giorni, nel frattempo, la cancellazione della prenotazione per la fascia 12-19 anni ha alzato la percentuale di giovani vaccinati con la prima dose al 52%.
Per la terza dose del vaccino ai primi vaccinati di dicembre e gennaio scorso, si attenderanno le indicazioni dell’Istituto Superiore della Sanità, del comitato tecnico scientifico e del Governo.