Calano gli infortuni sul lavoro. Ma troppo alti ancora i decessi

0
60

Diminuiscono gli infortuni sul lavoro, ma aumentano le denunce di malattie professionali. Come ogni anno Cisl Romagna ha diffuso i dati raccolti dall’Osservatorio sul lavoro, dedicati ai primi 10 mesi del 2023. Si riducono gli infortuni sul lavoro denunciati, ma rimangono comunque criticità. A Ravenna le denunce di infortuni sono diminuite del 4.85%, raggiungendo la quota di 5.732, qualche decina in meno rispetto a Forlì, che ha registrato 5.791 incidenti, con un calo del 3,61%. Va meglio a Rimini: 4.303 denunce, ma un calo solo del 2,49%. Troppo alti ancora i morti sul lavoro, 77 in tutta la regione, +6,94%. 9 nei primi 10 mesi dell’anno a Ravenna, quasi un incidente mortale al mese. Al momento, uno in meno rispetto allo scorso anno, quando il 2023 si chiuse con 15 decessi. Nella provincia di Forlì-Cesena sono già 13 le persone che hanno perso la vita mentre lavoravano, a Rimini solo 2.