A Faenza continuano le lezioni all’aperto per protestare contro la didattica a distanza

0
296

“Priorità alla scuola” continua a portare avanti la propria protesta per chiedere il ritorno in classe anche alle superiori. Dopo il rinvio della didattica in presenza a fine gennaio, su tutto il territorio nazionale si sono tenute manifestazioni di ogni tipo. A Faenza al momento si sta rispondendo continuando ad organizzare lezioni all’aperto di fronte alla sede dello scientifico del liceo “Torricelli-Ballardini”, anche se sembra essere in fase di organizzazione qualcosa di maggiormente più impattante. Nel frattempo, a fianco di “Priorità alla scuola” si è formato anche il gruppo di genitori che vogliono vedere i figli tornare in classe, mentre aumentano le adesioni fra studenti e professori