Vela: non vedenti in gara a Marina di Ravenna in una regata speciale

0
138

Regatare senza l’ausilio della vista. Nel pomeriggio di venerdì 10 maggio, MareLibera, il raduno nazionale dell’Unione Italiana Vela Solidale ideato per parlare di disabilità, sport e mare, ha ospitato una gara di vela molto particolare: otto equipaggi da due persone si sono sfidati in un match race. Su alcuni di questi equipaggi, però, al timone, c’erano persone non vedenti, in grado di orientarsi all’interno del campo di gara grazie all’aiuto di sensori acustici installati sulle boe e sulle imbarcazioni. Due di questi otto equipaggi erano interamente formati da non vedenti in gara contro tutti gli altri.