Vaccini obbligatori: 10 bambini non in regola a Ravenna. Nessuna problematica a Faenza

0
194

Da martedì i bambini da zero a sei anni senza certificazione per le vaccinazioni obbligatorie non potranno entrare negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia. Sono una decina quindi i bambini che rischiano di rimanere fuori da scuola nel Comune di Ravenna, mentre nel Comune di Faenza non si riscontrano problemi per gli adempimenti richiesti ai genitori.

Se però a Ravenna sono solo 10 i bambini non ancora in regola, tutti nel capoluogo provinciale, i numeri sono molto maggiori nelle altre province. 28 bambini non sono al passo con i vaccini nel riminese, una ventina nel forlivese, ben 347 nel cesenate. In provincia di Bologna, invece, sono 300 i bambini iscritti ai nidi e alle scuole dell’infanzia non ancora in regola.