Scuola, continua la protesta degli studenti contro la didattica a distanza: speranze per il ritorno in classe il 7 gennaio

0
273

A distanza di una settimana, continua la silenziosa protesta degli studenti contro la didattica a distanza. Ogni lunedì infatti i ragazzi contrari alla dad si sistemeranno all’esterno dell’Istituto Tecnico per Geometri “Camillo Morigia” ad ascoltare le video lezioni e a chiedere di poter tornare in classe il prima possibile. Gli studenti che prendono parte alla protesta guardano ora con speranza al 7 gennaio, data in cui la scuola potrebbe ricominciare in presenza se il numero dei contagi lo consentirà.