Più treni, meno inquinamento. Verdi e pendolari chiedono l’aumento dei convogli fra Bologna e Lugo

0
191

Più treni, meno inquinamento. È questo lo slogan utilizzato sabato 11 maggio alla stazione di Lugo nel nuovo flash mob indetto dai pendolari in collaborazione con il comitato locale dei Verdi. Dopo le proteste che hanno contraddistinto i mesi scorsi per la cancellazione di alcuni treni importanti per pendolari e studenti lungo la linea Bologna-Ravenna, a danno soprattutto degli utenti di Lugo, Godo e Classe, situazione a cui si è riusciti ad arrivare ad una soluzione solo dopo diversi tentativi, i manifestanti sono tornati a chiedere più treni per i viaggiatori della Bassa Romagna. Potenziare la mobilità sostenibile, aumentare i treno per migliorare la qualità della vita e ridurre così l’inquinamento. Il treno deve diventare il mezzo normale di spostamento tra le città. Non solo per studio e lavoro ma anche per cultura e divertimento, il proclama dei Verdi.