Palestre, una settimana per salvare l’apertura, i gestori: “Impensabile dover chiudere per colpa di una minoranza che non rispetta i protocolli”

0
258

Niente chiusura per palestre, piscine e centri sportivi, ma una settimana di tempo per mettere in pratica tutti i protocolli di sicurezza previsti per il settore: questa la decisione del Governo che Giuseppe Conte ha illustrato domenica sera in diretta nazionale insieme al nuovo Dpcm varato per contenere la crescita del contagio. Decisione che genera incertezza nei titolari delle attività legate al mondo delle sport, categoria già duramente colpita dagli effetti della pandemia. Un’altra chiusura forzata per molti imprenditori e gestori di palestre e società sportive comporterebbe una notevole perdita economica, proprio ora che con l’arrivo dell’inverno molti clienti tornano a praticare sport.