Nuovo calo nei consumi di frutta e verdura: 1 giovane su 4 non le compra

0
49

Continuano a crollare i consumi di ortofrutta, settore nevralgico per l’economia romagnola e ravennate. Negli ultimi due anni c’è stato un calo, a livello nazionale, del 15%, mentre il 25% dei giovani non acquista e non consuma frutta e verdura. L’allarme è stato lanciato da CSO Italy, Assomela, Aci e Fruitimprese. Il nuovo calo di consumi si inserisce in realtà in un trend negativo che caratterizza gli ultimi anni e che si accompagna ad un calo dei prezzi di vendita da parte dei produttori, senza però un corrispettivo calo sugli scaffali. Una crisi generalizzata dell’intero settore contro la quale, da tempo, non stanno arrivando risposte.
Nel frattempo i salari non crescono, quindi non aumenta il potere d’acquisto dei consumatori.