Nasce un osservatorio per migliorare il welfare aziendale e individuare le figure professionali necessarie

0
118

Una ricerca per studiare l’evoluzione della professionalità all’interno dell’industria, quali le nuove figure professionali indispensabili per le aziende, ma soprattutto quali strategie di welfare aziendale adottare. Confindustria Romagna e Università di Bologna, in particolare il dipartimento di Scienze Aziendali con sede a Rimini, hanno siglato un accordo per avviare una ricerca biennale dal titolo “Capitale umano e welfare aziendale nel sistema industriale e dei servizi in Romagna: cambiamenti in atto e prospettive di sviluppo”. Un’osservatorio dedicato alle imprese ravennati e romagnole dedicato a migliorare il rapporto con il lavoro delle diverse categorie di dipendenti.