Incendio Lotras a Faenza, i residenti: “Svegliati dalle esplosioni. Ora siamo preoccupati dal fumo”

0
1348

Mentre continuano ad alternarsi Vigili del Fuoco dalla province di Ravenna, Forlì e Bologna, è alto il livello di preoccupazione dei residenti nella zona di via Granarolo, a qualche centinaio di metri da via Deruta, dove, da questa notte, sta bruciando il magazzino Lotras, 30 mila metri quadrati dove erano stoccate merci di vario tipo: ceramiche, vestiti, olio alimentare, materiale plastico, rivestimento di automobili. Ancora incerte le cause dell’incendio mentre a mezzogiorno è iniziata una riunione per tracciare il primo bilancio ufficiale del rogo. Rinnovato l’appello precauzionale del sindaco di non uscire di casa e di chiudere le finestre.

Nell’eventualità che nelle prossime ore il vento possa trasportare i fumi vero il ravennate si raccomanda di limitare attività all’aperto e di chiudere le finestre delle abitazioni.
Qualora necessario, verranno forniti aggiornamenti.