“Dante Esule”: performance di danza al porto di Ravenna, tratta dal progetto di Giampiero Corelli

0
187

“Alati senza quota” è la performance di danza, a cura della  compagnia Il Tempo Favorevole di Rimini, andata in scena nel piazzale del TCR in via Classicana, nella zona del porto di Ravenna, sabato 21 settembre in occasione della prima presentazione del progetto e del libro “Dante Esule 2019 – Atlante Umano Romagnolo” del fotoreporter ravennate Giampiero Corelli.

Momenti performativi, l’installazione sonora “Terreno Sinti” a cura di Isabella Bordoni, e le fotografie di Corelli allestite su un autobus Start Romagna viaggeranno sul territorio romagnolo fino a novembre per incontrare un luogo e un pubblico ogni volta diversi, cavalcando il tema delle comunità, e dei suoi personaggi, “esuli” del nostro tempo.