Dante 2021. I designer stroncano la chiamata per il logo. La Pigna: “Figuraccia di Ravenna”

0
269

Stroncata la chiamata pubblica per creare il logo per il VII Centenario della morte di Dante Alighieri. Piovono infatti polemiche sul Comune di Ravenna. A criticare è l’Associazione Italiana Design della Comunicazione, l’Aiap, che invita professionisti, studenti e cittadini a non partecipare al bando poiché irrispettoso della professionalità dei progettisti e contrario alle direttive europee. Pesanti critiche anche per la decisione di affidare ai cittadini la selezionare del logo “vincitore”. Una giuria di tecnici avrà infatti il compito di selezionare tre finalisti. Il più votato dai ravennati, durante una serata a teatro, sarà il logo prescelto per rappresentare Ravenna e Dante. Una metodologia che, secondo l’associazione, non tiene conto della formazione tecnica adeguata per la valutazione dei lavori, non considerando poi in seconda battuta un equo compenso per il vincitore del concorso. Qui a Ravenna è il gruppo consigliare La Pigna a raccogliere le lamentele dei professionisti e a chiedere al Comune un passo indietro.