Soccorsi due stranieri nascosti nel vagone merci, sommersi dall’argilla

0
301

Alcuni operai delle Ferrovie dello Stato hanno udito forti voci provenire da un vagone merci che trasportava argilla: è successo questo pomeriggio, intorno alle ore 14,30 allo scalo della stazione di Ravenna, nei pressi del parco Teodorico.

Immediatamente è scattato l’allarme che ha fatto precipitare il personale 118 con ambulanze e automedica, la Polizia, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Una volta aperti i vagoni, al loro interno sono stati trovati due uomini stranieri, le cui condizioni di salute sono subito apparse buone.

Il personale sanitario ha provveduto a trasportare i due uomini al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

Si indaga sulla provenienza del treno e sulla località dalla quale siano partiti i due stranieri.