Sfonda il passaggio a livello e viene investito dal treno: perde la vita automobilista | VIDEO

0
6183

Un’auto ha sfondato un passaggio a livello nel lughese ed è stata investita dal treno in transito. Deceduto purtroppo l’automobilista, un anziano 80enne. È successo a Villa San Martino, frazione di Lugo, intorno alle 10.30, sulla provinciale 21, la Provinciale Bagnara che collega via Felisio a Villa San Martino. L’uomo stava percorrendo la strada in direzione di Lugo al volante di una Volkswagen Polo, quando, al passaggio a livello chiuso non si è fermato, ha sfondato la barriera ed è stato investito dal treno che aveva appena lasciato la stazione di Lugo e stava procedendo in direzione di Bologna. Dopo lo scontro l’auto si è fermata in mezzo alla carreggiata, il treno ha proseguito per un centinaio di metri prima di arrestare la sua corsa.

Avvertita immediatamente la centrale operativa del 118, il personale sanitario non ha potuto però fare niente per salvare la vita dell’automobilista. Illesi invece passeggeri e personale in servizio sul treno. L’indagine per risalire alle cause dell’incidente è ora a carico degli agenti della Polizia Ferroviaria, supportati sul posto dalla Polizia Locale della Bassa Romagna. Non si esclude che l’uomo abbia avuto un malore mentre era alla guida dell’auto e non abbia così potuto fermare il veicolo al passaggio a livello.

Per tutta la durata delle operazioni, la Provinciale 21 è rimasta chiusa al traffico e la circolazione sulla linea ferroviaria è rimasta bloccata. Appena è stato possibile, il treno è stato fatto proseguire in direzione di Bologna, mentre la provinciale è stata riaperta ai mezzi in transito con un senso unico alternato.

In attesa di poter ripristinare la barriera protettiva, il passaggio a livello è presidiato dalle forze dell’ordine.