Sabato parte il viaggio del Treno di Dante: già molte richieste da Italia e estero

0
86

Parte sabato il viaggio del Treno di Dante da Firenze a Ravenna con fermate a Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e Faenza. Il treno sarà attivo tutti i weekend fino a metà ottobre, 14 fine settimane ad esclusione dell’8 e 9 agosto quando saranno effettuati lavori alla tratta ferroviaria. 3 vetture centoporte, un bagagliaio per il trasporto biciclette, un locomotore storico a diesel. 234 i posti disponibili, ma in questi mesi viaggerà a metà capienza. A bordo guide turistiche accompagneranno i viaggiatori; a terra, nelle stazioni, sarà organizzata l’accoglienza per i turisti. Ogni territorio garantirà un pacchetto di biglietti omaggio per musei e altri siti culturali, percorsi guidati sui territori e convenzioni con ristoranti. Presto ai viaggiatori sarà offerto un cofanetto di benvenuto con l’olio di Brisighella e il pane del Mugello. 29 euro il prezzo del solo viaggio. A breve invece saranno attivate varie offerte.

Le prime richieste sono già arrivate dall’Italia, da Olanda, Belgio, Germania, Francia, Irlanda, Inghilterra e Stati Uniti con due diverse università che hanno già prenotato due viaggi ad ottobre. In autunno si trarranno i bilanci di questo progetto sperimentale, che fa capo al gruppo Bucci, per poi decidere il futuro.