Lauro Dantesco assegnato ad Antonio Patuelli e a Benedetto Croce

0
208

Lauro Dantesco ad Antonio Patuelli e a Benedetto Croce. Il prestigioso riconoscimento istituito da Walter Della Monica è stato consegnato nella serata di venerdì 25 settembre nella chiesa di San Francesco a Ravenna, la chiesa dove vennero celebrati i funerali di Dante. Il Lauro Dantesco viene assegnato a Ravenna a coloro che con il pensiero e l’opera hanno contribuito e contribuiscono alla conoscenza del lascito dantesco. Per lo studio, le iniziative, le proposte e l’impegno per la nascita del polo dantesco è stato premiato Antonio Patuelli. Oltre agli studi, Benedetto Croce, invece, cent’anni fa, fece approvare la legge indispensabile per sviluppare le iniziative di studio del Sommo Poeta e riqualificare l’area dantesca. A ritirare il premio in sua memoria, la nipote Benedetta Craveri, che, nel pomeriggio, aveva letto Dante davanti alla tomba