Domani si vota l’aumento della Tari. La Pigna: “Incrementi illegittimi: nel 2025 ne è previsto un altro del 9.6%”

0
43

Martedì pomeriggio il consiglio comunale è chiamato a deliberare l’aumento della Tari per il Comune di Ravenna: +9%. L’opposizione contesterà il provvedimento, come già avvenuto in questi giorni. L’incremento arriva dopo il +4,2% del 2022 e il +4,7% del 2023. La Pigna chiederà una sospensiva del provvedimento e proporrà due ordini del giorno per mitigare con altri fondi gli aumenti. La lista civica, tuttavia, considera tutti gli aumenti di questi anni illegittimi ed è pronta a segnalare la vicenda al Ministero dell’Economia, ma anche per via legale.