Coronavirus: iniziate in fiera le vaccinazioni al personale scolastico

0
121

Sono iniziate in fiera nel pomeriggio di martedì le vaccinazioni per il personale scolastico. Dopo gli appuntamenti fissati nei giorni scorsi, per lo più durante l’ultimo weekend, oggi insegnanti, personale ATA, operatori scolastici e tutte le altre figure della scuola hanno iniziato a sottoporsi alla prima somministrazione del vaccino AstraZeneca. Ad aiutare ad orientarsi fra i padiglioni e a svolgere le operazioni di accettazione e controllo sicurezza oggi erano impegnati i volontari della Croce Rossa.

Al momento sono rimaste escluse dalle vaccinazioni le figure professionali che lavorano all’interno della scuola, ma che sono dipendenti di altre realtà, come ad esempio gli operatori delle mense scolastiche. Sono all’incirca 9 mila le persone che in Romagna saranno coinvolte in questa nuova fase della campagna vaccinale. Oltre al personale scolastico, questi sono i giorni destinati anche alle forze dell’ordine.

A Faenza, quasi l’intera totalità degli ambulatori medici utilizzerà la fiera per le vaccinazioni, in orario extra ambulatoriale. Gli altri medici eseguiranno le vaccinazioni nei rispettivi ambulatori

La problematica maggiore di queste ore però riguarda tutti coloro che per limiti di età non possono sottoporsi all’AstraZeneca.

Questo pomeriggio hanno iniziato le vaccinazioni i medici di Medicina Generale del Nucleo ‘Faenza Centro’. Il nucleo ricomincerà domani pomeriggio e poi giovedì, sempre nel pomeriggio. In totale 330 tra insegnanti e personale non docente che entro giovedì verrà sottoposto alla vaccinazione. Domenica invece, per tutta la giornata, a utilizzare gli spazi della Fiera di Faenza saranno i medici del Nucleo di cure primarie Faenza 2 che inoculeranno il preparato anti-Covid a circa 170 persone.