Cattivi odori, l’assessore Ortolani: “Il Protocollo prevede importanti investimenti, ci vuole tempo”

0
215

L’assessore all’ambiente Luca Ortolani risponde ai cittadini che in questi giorni si stanno organizzando per una raccolta firme online, sul sito change.org , per chiedere l’installazione di nuove centraline Arpae nella zona industriale. Il motivo della richiesta è sempre il cattivo odore proveniente da alcuni dei principali stabilimenti faentini. L’intera questione è al centro di un protocollo sottoscritto dal Comune di Faenza insieme alle stesse aziende e all’Arpae. Nel protocollo sono previsti nei prossimi anni investimenti volti a contenere il disagio. Fra i principali investimenti silos e capannoni dove immagazzinare tutti i prodotti di lavorazione. Le misurazioni di Arpae hanno comunque sottolineato come i miasmi non rappresentino un pericolo per la salute dal punto di vista fisico.