“Albero della legalità” per ricordare le vittime delle mafie | VIDEO

0
115

In occasione della “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, si è svolta oggi la cerimonia di messa a dimora di un “Albero della legalità” al Palazzo di Giustizia di Ravenna. Il leccio sarà collocato nell’area verde che affaccia su viale Randi, accompagnato da una targa con un testo poetico realizzato dalle ragazze e dai ragazzi delle scuole di Ravenna nell’ambito del progetto formativo di sensibilizzazione “Liberi dalle mafie”, promosso dal Comune di Ravenna e realizzato dall’associazione Pereira.

Il progetto dal 2009 coinvolge classi delle scuole secondarie di 1° e 2° grado del territorio comunale e della scuola arti e mestieri Angelo Pescarini e ha visto, ogni anno, la partecipazione di centinaia di studenti e insegnanti.

Sono intervenuti il sindaco di Ravenna Michele de Pascale, il presidente del Tribunale di Ravenna Michele Leoni e il procuratore capo della Repubblica di Ravenna Daniele Barberini.

Presenti i rappresentanti degli enti che hanno contribuito all’iniziativa: il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Ravenna, l’Associazione nazionale magistrati e l’Associazione nazionale insigniti dell’ordine al merito della Repubblica Italiana – sezione territoriale di Ravenna.