Torturata e obbligata a rapporti sessuali dai vicini di casa

0
846

Sarebbero due le violenze sessuali al momento accertate dalla Polizia di cui è stata vittima una giovane nel lughese da parte dei vicini di casa. Nelle ore precedenti e in quelle successive, durante i tre giorni di sopraffazione, torture e violenze di altro tipo.

La ragazza, dopo aver affrontato alcuni problemi nel rapporto col fidanzato, aveva pensato di trovare rifugio nella coppia di vicini senza immaginare però di finire immediatamente nelle fantasie del 42enne e della 34enne. Secondo la ricostruzione dei fatti, i due l’avrebbero convinta a fidarsi di loro promettendole una sorta di terapia.