Studenti protestano contro il green pass: “I minorenni non possono decidere se vaccinarsi o meno” | VIDEO

0
348

Un gruppo di studenti si è ritrovato nel pomeriggio di mercoledì ai Giardini Speyer per protestare contro il green pass, chiedendo l’abolizione del certificato verde in particolare sui mezzi pubblici. Proprio su questo tema si era tenuto un incontro fra gli stessi ragazzi e il sindaco Michele de Pascale.

Secondo gli studenti oggi agli Speyer il green pass sui mezzi pubblici mina il diritto allo studio. Famiglie in situazioni economiche difficili, infatti, si vedono costrette a pagare periodicamente per il tampone. Si sono verificati casi di studenti che quindi hanno preferito non recarsi più a scuola a lezione per non pesare sul bilancio familiare. Ragazzi che tecnicamente sono costretti a subire la decisione dei genitori poiché, minorenni, non possono decidere autonomamente se vaccinarsi o meno.

Per i ragazzi è incongruente che sugli autobus per portare gli studenti a scuola venga richiesto il green pass, mentre per entrare a scuola non sia richiesto alcun certificato verde.