Slitta ancora la sentenza al processo per la morte di Matteo Ballardini

0
343

Sentenza rinviata al 31 maggio nel processo per la morte di Matteo Ballardini. La sentenza di primo grado era attesa per la mattinata di venerdì 10 maggio ma il nuovo avvocato di uno degli imputati, Leonardo Morara, ha deciso di cambiare strategia rispetto al suo predecessore, chiedendo, come tutti gli altri ragazzi accusati della morte dell’amico, il rito abbreviato. Del gruppo chiamato a rispondere della morte di Matteo Ballardini, composto da Beatrice Marani, Simone Giovanni Colombo, Ayoub Kobabi e dallo stesso Morara, il 28enne era l’unico che aveva scelto di affrontare il processo tradizionale, nonostante il rischio dell’ergastolo.