Finte trasferte lavorative e finti corsi di formazione: azienda evade oltre 1 milione di euro di tasse

0
392

1 milione e 200 mila euro è l’ammontare dell’ultima evasione contributiva scoperta dall’Ispettorato del Lavoro e dalla Vigilanza Inps di Ravenna all’interno del settore del facchinaggio e degli imballaggi industriali. L’evasione è stata scoperta durante un’operazione su tutta la provincia di Ravenna e anche su territori di altre province. 50 le posizioni lavorative finite sotto esame. Per i fatti accertati è scattato un deferimento alla Procura di Ravenna e alla Procura di Bologna per i maggiori responsabili e una sanzione di 45 mila euro.