Ecco i Campionati Europei Cadetti di Lotta

0
139

Sono stati presentati questa mattina presso la Sala Bigari del Comune di Faenza i Campionati Europei Cadetti di Lotta.

La manifestazione internazionale, che vedrà la partecipazione di 550 atleti, è prevista dal 17 al 23 giugno con la cerimonia inaugurale alle 16.45 di martedì 18 giugno, come tradizione.

Sono 37 le nazioni partecipanti ed oltre 1000 gli addetti ai lavori che hanno già occupato tutte le strutture ricettive della zona, raggiungendo anche il territorio imolese. In città sono attesi anche 1500 sostenitori dello sport della lotta.

Durante la presentazione ha preso la parola il Sindaco di Faenza, ringraziando il CA Faenza sezione Lotta che nei suoi 100 anni di vita ha dato lustro alla città ottenendo un terzo delle medaglie olimpiche di tutta Italia. Dopo il saluto della consigliera regionale Manuela Rontini che ha sottolineato come la Regione è sempre attenta allo sport, il Presidente del Club (e vice Presidente federale) Giovanni Morsiani ha ricordato che in gara vi sarà anche un atleta del Club, Gabriele Alfatti, nella categoria 110 kg di lotta greco-romana. Sarà un’occasione per vedere un PalaCattani completamente rimodulato per lo sport della lotta e per la prima volta in una competizione internazionale vi saranno le coppe in ceramica, come la tradizione faentina vuole. Lucio Caneva, team manager della Nazionale, si attende buoni risultati dai cadetti azzurri in gara, mentre, nell’ultimo intervento, il sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia-Romagna, Giammaria Manghi, ha concluso evidenziando come sport vuol significare educazione, rispetto e benessere e che insieme all’APT, la Regione crede molto in questa mission come motore turistico della Regione.

Alla conferenza erano presenti anche i campioni: Daigoro Timoncini (tre olimpiadi) ed Enrica Rinaldi (argento agli Europei junior 2018).

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.