Italservice Pesaro o AcquaeSapone Unigross? Lazio o Kick Off? Roma o Fenice Veneziamestre? Chi saranno le tre regine della Coppa Italia? Appuntamento domani al PalaCattani di Faenza, ieri riempito da oltre 2.000 spettatori per le semifinali della Final Eight, organizzata dalla Divisione Calcio a cinque e patrocinata dalla Regione Emilia-Romagna e con la collaborazione del Comitato Regionale emiliano-romagnolo della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico della Figc.

Sono già oltre 2.500 i biglietti venduti per la giornata conclusiva, quella che assegnerà i tre trofei che si aggiungono allo scudetto Under 19 femminile conquistato venerdì sera dalla Lazio ai danni delle venete del Dueville.

A giocarsi la Coppa Italia di Serie A saranno Italservice Pesaro e l’AcquaeSapone detentrice del trofeo, trascinata dai quattro gol di Lukaian: battute Feldi Eboli (4-3, al termine di una splendida partita, miglior esordio per il futsal su Sky Sport non poteva davvero esserci…) e Real Rieti (7-3).

In Serie A femminile, cinque delle sei partite finora giocate tra quarti e semifinali si sono decise ai tiri di rigore: seconda vittoria di fila dal dischetto per Lazio (sulla Salinis) e del Kick Off, che ha spodestato le campionesse in carica del Montesilvano.

Nell’Under 19, infine, saranno Roma e Fenice Veneziamestre a contendersi il trofeo.