Uomo e donna picchiati in via Maggiore. L’assalitore ha poi aggredito i passanti e riempito di calci e pugni un giovane

0
434

Inquietante episodio mercoledì pomeriggio in via Maggiore, dove un uomo, in evidente stato di alterazione, ha aggredito diversi passanti e mandato un ragazzo in ospedale dopo averlo riempito di calci e pugni. Il tutto è avvenuto intorno alle 16. Un uomo e una donna stavano aspettando alla fermata dell’autobus. Al posto del mezzo pubblico, è arrivata però una Ypsilon Nera con due persone a bordo. È sceso un uomo che ha aggredito prima verbalmente la donna, poi dalle parole è passato alle mani.