Presidio e concerto per la pace in Ucraina a Faenza | VIDEO

0
288

La comunità ucraina e le associazioni faentine in piazza della Libertà nella mattinata di sabato per un segnale di vicinanza alla capitale di Kiev e a tutta la nazione sotto attacco da parte della Russia.

Nel tardo pomeriggio Faenza ha voluto inviare un altro segnale di vicinanza agli oltre 350 ucraini residenti in città e agli oltre 2000 residenti in provincia di Ravenna: un concerto da parte della Scuola di Musica Sarti e del Coro Lirico di Faenza, mentre il loggiato di Palazzo Manfredi si è illuminato con i colori della bandiera ucraina di fronte ai moltissimi cittadini radunatisi per inviare un ulteriore messaggio simbolico contro la guerra. Nel frattempo associazioni di volontariato e Comune si stanno attivando per capire come aiutare le famiglie degli ucraini residenti in città rimaste nel loro Paese natio. Diverse le richieste d’aiuto per cercare di far arrivare in Italia donne e bambini.