Per il taser in dotazione alla Polizia Locale si attende il via libera della giunta

0
87

Per i taser in dotazione alla Polizia Locale si attende il via libera della giunta. Il comando di Piazza Mameli ha già infatti a disposizione le pistole elettriche per far partire la sperimentazione sul campo, ma per il via libera è necessaria l’approvazione del regolamento da parte della giunta ed, eventualmente, un’ulteriore approvazione da parte del consiglio comunale, non comunque obbligatoria. L’assemblea si era d’altronde già espressa favorevolmente sull’equipaggiamento.
Lo ha spiegato lunedì pomeriggio durante la commissione consiliare sulla sicurezza, il comandante della Polizia Locale Andrea Giacomini. La sperimentazione durerebbe 6 mesi, al termine dei quali si dovrà decidere se dotare gli agenti in servizio del taser. Durante i mesi di sperimentazione, sarebbero solamente due per turno le armi ad impulsi a disposizione.