Neve e gelo, iniziata la conta dei danni in agricoltura: a rischio albicocche, pesche e kiwi

0
214

Torna la preoccupazione fra le colline dopo le gelate delle notti scorsi e l’abbondante nevicata di ieri. Sono in corso le verifiche dei danni causati da questo ritorno dell’inverno con le temperature tornate a scendere sotto lo zero. Si rischiano i danni dello scorso anno quando diverse aziende videro compromessi i raccolti o gran parte di essi. A rischio ancora una volta albicocche e pesche. A differenza però del 2020, l’abbassamento improvviso delle temperature a primavera iniziata quest’anno potrebbe pregiudicare anche i kiwi. E a partire dalla prossima notte, le previsioni non promettono un miglioramento delle condizioni climatiche.