Il male facile: sono già 80 le donne che si sono rivolte al centro antiviolenza nel 2019

0
543

Un libro per raccontare le storie di femminicidio, le donne uccise da compagni o da ex compagni. Un libro però per andare anche oltre la vittima, per raccontare la storia di chi rimane: figli, amici, parenti, gli esuli. A conclusione della giornata dell’8 marzo, Linea Rosa ha presentato al Circolo Ravennate dei Forestieri, grazie alla collaborazione dei cinque Lions Club del territorio,  “Il male facile: femminicidi quotidiani”, il volume realizzato da Monica Vodarich, vicepresidente di Linea Rosa, e dal fotoreporter Giampiero Corelli. L’incontro è stato arricchito dall’intervento della Dr.ssa Fiorenza Maffei, Dirigente Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna, la quale ha illustrato le modalità di intervento che l’attuale norma consente nell’ambito della violenza domestica