Fondi per ristrutturazione, riqualificazione o riconversione delle imprese nei comuni montani

0
14

2 milioni e mezzo per le imprese montane. La Regione Emilia-Romagna ha ideato un fondo per sostenere nei comuni montani i processi di ristrutturazione, riqualificazione o riconversione produttiva delle imprese, acquisto o recupero strutture, investimenti per macchinari e impianti .Il bando scadrà il 16 settembre. A fine novembre è prevista la graduatoria. Si privilegeranno i progetti che creeranno nuova occupazione. Il fondo è destinato alle nuove imprese o a quelle presenti in un Comune montano. Sono ammessi tutti i comparti produttivi, escluso il settore primario poiché le aziende agricole usufruiscono di specifici finanziamenti del Programma regionale di sviluppo rurale, ma è comunque compreso il settore della trasformazione agroalimentare ma solo per le realtà con un massimo di 15 dipendenti.

150 mila euro l’importo massimo per ogni domanda. 25 mila euro la spesa minima per potersi candidare.