Coronavirus, Carradori conferma: nella fase 2 i primi vaccinati saranno gli anziani

0
165

Superati i 18 mila lavoratori vaccinati contro il coronavirus in ambiente sanitario, oltre il 72%, quota che comprende anche i primi ospiti nelle case residenza. Superato in queste ore lo stallo che impediva di vaccinare gli anziani non coscienti o con un tutore legale ricoverati in struttura. La fine del primo ciclo di somministrazioni si potrebbe già avere la prossima settimana. Il direttore generale dell’Ausl Romagna Tiziano Carradori ha spiegato ieri in consiglio comunale a Ravenna quali saranno i prossimi passi per le vaccinazioni. La più importante: i primi vaccinati della fase 2 saranno gli over 80 e con l’arrivo in regione del vaccino Moderna, consegnate oggi le prime 7400 dosi, si potrà iniziare a studiare l’eventuale coinvolgimento dei medici di famiglia, ma soprattutto pianificare nuovi centri vaccinali dislocati sul territorio