Sono proseguiti, durante l’ultimo week end, i controlli sulle strade cittadine da parte dei carabinieri della Compagnia di Faenza. particolare attenzione è stata data anche ai controlli della circolazione stradale.

In questo ambito i carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato per “guida in stato di ebbrezza alcolica”:

  • una 40 enne, residente nel bolognese, che alla guida di una Fiat Punto è stato sottoposto a controllo a seguito di un incidente stradale: L’uomo, che fin da subito ha manifestato sintomi tipici di recente abuso di bevande alcoliche, ha rifiutato di sottoporsi ad accertamento tecnico mediante etilometro pertanto, come previsto dalla normativa vigente, è stato deferito all’A.G. di Ravenna e gli è stata ritirata la patente di guida;

Nell’ambito dei servizi preventivi per la sicurezza dei cittadini i Carabinieri della Compagnia di Faenza hanno denunciato tre persone e due sono state segnalate all’Autorità Amministrativa:

  • i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile:
  • in via Ravegnana hanno controllato un cittadino 26enne faentino che a bordo della sua autovettura circolava in zona con fare sospetto. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare del mezzo nel quale viaggiava è stato trovato in possesso un coltello a serramanico con lama della lunghezza di 9 cm che portava a seguito senza un giustificato motivo. Il coltello è stato sequestrato ed il giovane è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Ravenna per “porto illegale di armi od oggetti atti ad offendere”;
  • in Via Oriani hanno controllato un cittadino marocchino 39enne senza fissa dimora che girovagava in zona e che alla vista degli operanti cercava di dileguarsi. Il soggetto è stato sottoposto a perquisizione personale ed è stato trovato in possesso di 1,2 grammi di hashish. Da successivi accertamenti è risultato che fosse destinatario di un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Faenza. Lo straniero pertanto è stato segnalato alla Prefettura di Ravenna per la detenzione ai fini dell’uso personale di sostanze stupefacenti e deferito all’A.G. di Ravenna per “l’inosservanza del Divieto di Ritorno”. Infine è stato allontanato dal comune Manfredo.
  • In Via Baccarini, a seguito di una segnalazione di persona sospetta che si aggirava in zona, hanno controllato un cittadino romeno 47enne senza fissa dimora. Da successivi accertamenti è risultato che fosse destinatario di un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Faenza. L’uomo pertanto è stato denunciato all’A.G. di Ravenna per “l’inosservanza del Divieto di Ritorno”. Infine è stato allontanato dal comune Manfredo.
  • I Carabinieri della Stazione di Faenza hanno controllato un’autovettura sospetta in centro a Faenza con a bordo una coppia residente nella provincia di Firenze. A seguito della perquisizione degli occupanti, la donna, una 36enne di Marradi, è stata trovata in possesso di circa mezzo grammo di cocaina. Quindi, al termine degli accertamenti è stata segnalata alla Prefettura di Ravenna per la detenzione ai fini dell’uso personale di sostanze stupefacenti.