20 mila firme in Romagna contro gli alimenti sintetici: Coldiretti organizza incontro per parlare di sacralità del cibo

0
29

Oltre 200 mila firme contro la produzione, l’uso e la commercializzazione del cibo sintetico consegnate da Coldiretti al Ministro all’Agricoltura Francesco Lollobrigida. 20 mila di queste firme raccolte in Romagna. Sono i numeri della movimentazione contro il cibo artificiale, considerato da Coldiretti più pericoloso per l’ambiente, per la salute e ovviamente per la cultura alimentare e per le aziende. Proprio per evidenziare l’importanza del cibo nella comunità e per le tradizioni delle tre principali religioni, Coldiretti Ravenna ha organizzato il convegno “La sacralità del cibo. Tre tradizioni in dialogo” insieme all’Archidiocesi di Ravenna-Cervia, alla Scuola di Formazione Teologica San Pier Crisologo e all’Ufficio Ecumenico e Dialogo Interreligioso Diocesano