Uffici Informazione e Accoglienza Turistica: l’opposizione torna a chiedere una commissione per la futura gestione

0
27

La gestione degli uffici di Informazione e Accoglienza Turistica di nuovo al centro del dibattito politico. L’opposizione torna a chiedere una commissione consiliare sulla gara d’appalto che avrebbe dovuto assegnare la nuova gestione del servizio. La gara si era conclusa con la vittoria della cooperativa Cristoforo di Firenze, ma il Tribunale Amministrativo Regionale, a dicembre, ha annullato l’aggiudicazione, accogliendo il ricorso di Ravenna Incoming, classificatasi seconda in graduatoria.
A Ravenna Incoming infatti è stata fornita oscurata una parte della documentazione richiesta per verificare i punteggi ottenuti nella gara. Tutelare il know how e la proprietà industriale la giustificazione del Comune, rigettata dal Tar, che ha inoltre evidenziato come nella documentazione fornita dalla Cristoforo mancassero i documenti richiesti dal bando in grado di dimostrare la capacità di creare una rete di collaborazioni sul territorio.
Non è la prima volta che l’opposizione chiede una commissione per chiarire meglio le vicende legate al bando di gara. La prima richiesta però fu ignorata.