L’ex banca in piazza Kennedy si trasformerà in una nuova sede per l’Accademia di Belle Arti e l’Istituto Musicale Verdi

0
90

I due storici istituti di alta formazione della città di Ravenna, l’ Accademia di Belle Arti e l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giuseppe Verdi”, avranno a partire dal prossimo anno accademico una nuova sede all’interno dell’edificio di proprietà della Banca Monte dei Paschi di Siena in piazza Kennedy, all’angolo con via Garatoni. Questa sede, che si aggiunge a quelle di via delle Industrie (Accademia di Belle Arti) e via di Roma (Verdi) renderà possibile l’ampliamento degli spazi per la didattica, per i servizi agli studenti e per gli uffici amministrativi, oltre che l’incremento di esposizioni, iniziative e concerti grazie alla presenza di un auditorium e di un giardino interno. Entrambe le realtà infatti necessitavano da tempo di maggiore spazio per poter svolgere al meglio le proprie attività. I due istituti, che pur mantenendo la propria autonomia auspicano per il futuro una stretta collaborazione, saranno così inoltre più vicini al centro storico, posizione strategica anche per gli studenti.

Il contratto di locazione avrà una durata di 12 anni e il canone annuo di locazione, pari a 167.994 euro (Iva inclusa) sarà gratuito per il primo anno per coprire i costi sostenuti dal Comune per l’adeguamento della struttura ad uso didattico.