Nuove livree per il Green-Go Bus: la navetta decorata coi disegni dei ragazzi di “Autismo Faenza” e “A mani libere”

0
6018

Le fiancate del Green-Go Bus tornano a colorarsi coi disegni dei ragazzi seguiti dalle associazioni “Autismo Faenza” e “A mani libere”. Contemporaneamente l’autobus elettrico si farà promotore della campagna di Avis per incentivare le donazioni di sangue. Sono 5 quest’anno i ragazzi che hanno deciso di cogliere l’appello per immaginare la città del futuro, trasportando su carta i loro pensieri, le loro speranze, le loro fantasie. E dalla carta tutto ora passerà alle livree che quotidianamente attraversano Faenza. Si tratta della seconda edizione del concorso promosso con la collaborazione di Viaggi Erbacci. Già ad inizio 2020 infatti il Green-Go era stato decorato con i disegni dei giovani che avevano partecipato alla prima edizione. Sempre ad inizio anno, sui mezzi in servizio sono stati applicati gli adesivi con la simbologia della Comunicazione Aumentativa Alternativa, la comunicazione ideata per le persone con disabilità cognitiva.

Ora il progetto dei disegni decorativi si ripeterà nelle prossime settimane. Alla cerimonia di venerdì mattina, fra i partecipanti in videoconferenza, anche Pierdavide Carone, da tempo vicino all’associazione Autismo Faenza